domenica 8 novembre 2015

Recensione: "Il mio splendido migliore amico" di A.G.Howard.

Recensione: Il mio splendido migliore amico" di A.G.Howard.









Titolo: Il mio splendido migliore amico
Autore: A. G. Howard
Serie: Splintered #1
Casa editrice: Newton Compton
Prezzo: 9,90 
Genere: Fantasy


Trama:

Alyssa Gardner ha il dono di poter sentire i sussurri dei fiori e dei bruchi. Peccato che per lo stesso dono sua madre è finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo Alice nel Paese delle Meraviglie. Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere, Alyssa deve superare una serie di prove, tra cui asciugare il lago di lacrime di Alice, rimanere sveglia all’ora del tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?

Recensione

Come sicuramente noterete dalla trama, questo libro è una rivisitazione di "Alice in Wonderland" di Lewis Caroll, ossia "Alice nel paese delle meraviglie".
Sequel: "Tra le braccia di Morfeo"
Questa nuova versione è stupenda, piena di elementi fantastici e scritta meravigliosamente, a tal punto che durante la lettura, quando mi fermavo per pochi secondi, pensavo "E se tutto questo fosse vero?". Infatti, penso che uno degli obiettivi degli autori fantasy sia quello di far immergere talmente tanto il lettore nella storia da arrivare a pensare questo. Quindi brava la Howard. 
Adesso facciamo un salto nella storia.
Alyssa Gardner è una ragazza che abita con il padre, la madre è rinchiusa in un manicomio a causa dei suoi dialoghi con gli insetti e della sua fissazione per "Alice nel paese delle meraviglie". Questa "sindrome" scopriremo successivamente essere ereditaria, in quanto anche la nonna della madre, la quale morì pochi minuti dopo aver dato alla luce la figlia, era soggetta a questi pensieri. Alyssa, inoltre, è innamorata di Jeb, il suo migliore amico, il quale è fidanzato con la sua "nemica" Taelor. Ben presto scopriremo che il bel mondo creato dall'abile Caroll, non è altro che una maschera, in quanto non vi sono conigli bianchi e animali simpatici. 


"Un'ultima cosa, Al", aggiunge lui, con le mascelle serrate. "Qualunque cosa accada, io e te ci ritroveremo. Sei la mia àncora e lo sarai sempre". 
Da "Il mio splendido migliore amico".


Posso assicurarvi che questo è un libro che tiene con il fiato sospeso, che ti sorprende fino all'ultima pagina e attenzione, non date niente per scontato perchè se posso associare un aggettivo a questo meraviglioso libro è: imprevedibile.
Questo libro è davvero meraviglioso, rispolvera una favola che in tanti conoscono ma che non tutti hanno amato, ma vi assicuro, dopo che lo avrete letto ne sarete dipendenti. Fra l'altro è uscito da poco il sequel che si chiama "Tra le braccia di Morfeo" (che non vedo l'ora di leggere). 
Che dire è un libro che straconsiglio in particolare agli amanti del genere Fantasy, resterete ammagliati dalla bellezza di questa storia.
Per chi l'ha già letto: cosa ne pensate? 

Voto:

4 commenti:

  1. Ciao! Ho conosciuto il tuo blog tramite il Link party organizzato dal blog "The avid reader".
    Questo è un libro che ho in wishlist da quando è uscito ma che, per un motivo o per un altro, non ho ancora presto, spero di riuscire a leggerlo presto perché, da quanto confermi anche tu con la tua recensione, deve essere proprio un bel libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie per essere passata. :)
      E' un libro che consiglio tantissimo e spero piaccia anche a te, fammi sapere allora. ;)

      Elimina
  2. Ciao! Arrivo nel tuo blog grazie al Link Party di Avid Reader
    Anche a me è piaciuto moltissimo questo libro e spero di leggere prossimamente il seguito.
    Ciao
    Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Diciamolo, questo libro non può non piacere... è meraviglioso...

      Elimina